domenica 29 luglio 2012

CHEESECAKE

In casa mia i dolci non hanno mai un grande successo: mia figlia non li mangia in genere, qualunque tipo o comunque fatto, lei non ama i dolci, mio marito solo dolci con creme o panne in genere, la ciambella proprio non l'assaggia nemmeno.
Però io sono testarda e mi piace sperimentare, in più questo dolce è cremoso e freddo (che di questa stagione non guasta!) e dovrebbe piacere, quindi l'altro giorno ho deciso e l'ho preparato.
Chi non ha mai fatto una cheesecake?
IO! Questo è il primo esperimento, ma è ben riuscito!

(nella seconda foto sembra proprio un pac-man...)
Quindi cheesecake fredda ai frutti di bosco: era già così al primo assaggio, non ho fatto in tempo a fare le foto prima e poi è andata a ruba: apri il frigo, una fetta tira l'altra!
Ne ho viste in rete centinai diverse e tutte sicuramente buone ma alla fine io ho fatto questa, presa dal fogliettino che si trova in questi giorni all'interno della confezione dell'ingrediente principale, il Philadelphia.

CHEESECAKE FREDDA AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti per il fondo: 250 gr. d biscotti Digestive e 150 gr. di burro.
Ingredienti per la crema: 500 gr. di Philadelphia, 100 ml. di panna fresca, 100 gr. di zucchero, il succo di mezzo limone, 1 bustina di vanillina, 10 gr. di gelatina in fogli
Ingredienti per la gelè: 250 gr. di frutti di bosco (io li ho presi surgelati), 100 gr. zucchero a velo, 8 gr. di gelatina in fogli
Preparazione:
Il fondo: in una tortiera di 22/24 cm. rivestita con la carta da forno sbriciolare i biscotti ed unire il burro fuso, fino ad ottenere un composto omogeneo: riporre in frigo per 1 ora circa.
La crema: ammorbidire la gelatina in acqua fredda, scaldare la panna appena tiepida e mettervi la gelatina, mescolare e sciogliere la gelatina molto bene. Mettere in una terrina Philadelphia, la panna da montare, lo zucchero, la vanillina e il succo di limone. Sbattere il tutto fino ad ottenere un composto soffice e cremoso (io ho usato la planetaria ed in un attimo il risultato era buonissimo e cremossimo!!). Disporre questa crema nella tortiera sulla base di biscotto cercando di lisciarla in più possibile.
La gelè: scaldare in un pentolino i frutti di bosco con la zucchero a velo (appena tiepidi!) e sciogliervi dentro la gelatina ammollata precedentemente in acqua fredda mescolando bene. Lasciare intiepidire e versare sulla crema. Questa parte è "autolivellante" quindi diventerà liscia in superficie, a parte gli eventuali frutti di bosco che posso risultare più alti.
Lasciare riposare così finita in frigo almeno 4 ore.

Più lunga da scrivere che da preparare, è davvero molto semplice.
Noi non abbiamo aspettato di più: volevano farle un attentato appena l'hanno vista in frigo ma sono riuscita a farli attendere almeno il tempo minimo indispensabile.
Devo dire molto buona, dovrò provare con gelè di altra frutta perchè io non amo molto i mirtilli, che invece spiccano molto in questi misti già pronti, ma credo sarà buona con qualunque cosa (era buona anche solo la crema, io l'ho assaggiata...)
Un sorriso

venerdì 27 luglio 2012

UN NUOVO CORSO DI FRANCESCA

Non finisce più stupirmi e di deliziarmi!
Ora mi insegna questa nuova tecnica che da tanto ammiro ma che non avevo mai provato, come al solito!
Avevo già acquistato tessuto e filato ad una fiera diverso tempo fa, mi pare di avere anche un manuale, ma era tutto nel cassetto, quello dei "vorrei", ci è voluta proprio Francesca perchè tirassi fuori il tutto.
Abbiamo cominciato il 21 e io ho già fatto diversi punti. Ho un'idea su cosa realizzare alla fine ma devo aspettare di vedere cosa mi farà fare Francesca per vedere se riesco ad ottenere quello che penso.
Per ora ricamo...
Un sorriso

mercoledì 25 luglio 2012

E INVECE...

lei non posso darla via perchè non è mia però potrei rapirla per un po' alla sua mamma!!!
Vi ricordate che a Natale ho tenuto a battesimo la mia nipotina, figlia di mia sorella, Giada? Eccola, ormai grandicella: ha messo i due dentini sotto! Non la vedo quasi mai e quindi cambia tanto, ma questa volta mi ha trovata pronta con la macchina fotografica e quindi a voi...




 Ma quanto è bella?
Quello che ha in mano è un bastoncino di liquerizia, presente quello dentro il gelato al limone? e lei rosicchia e si sporcaccia: alla fine aveva tutta la faccia nera!!!!

lunedì 23 luglio 2012

AVREI UN PICCOLO PROBLEMA!

Ho ereditato questo, anzi, questa, e devo assolutamente trovare un posto dove metterla!!!

In verità non è così strana, sta solo dormendo...
E' piccola, due mesi circa, e cerca disperatamente qualcuno che abbia voglia di adottarla!!!
Va molto poco d'accordo con il mio cane quindi deve trasferirsi (ho già un cane, un gatto e due tartarughe, non ce la faccio proprio...)
Vabbè, per ora dorme sul mio divano tutto il giorno e gioca tutta la notte, spero che possa trasferirsi in fretta!!!
Un sorriso

venerdì 20 luglio 2012

CASETTA PORTALAVORO

Ed è ancora Francesca l'ispiratrice di questa creazione, anzi colei che mi ha fornito tutte le istruzioni.
Eccola finita, giusto in tempo per iscrivermi al suo nuovo corso che dovrebbe iniziare il 21 luglio, ma io controllo sempre perchè lei ha delle bellissime idee e quindi non voglio perdermi niente.



Non sono solita mettere tante immagini ma in questo caso volevo mostravi tutti i particolari: vorrei farvi notare il tessuto del tetto con disegnate le tegole e i pizzi alle finestre, ovvero le tende!!!
Mi pare che questi corsi diventino ogni volta un poco più difficili e forse perchè lei conta sul fatto che stiamo imparando: spero di essere all'altezza delle sue istruzioni, sempre precise e chiare!!!
Ora sono pronta: quando è il 21?
Un sorriso

giovedì 19 luglio 2012

THE BIG ROUND ZIPPER: 4 TAPPA

E intanto che tutto sono in ferie a scialacquarsi in mare io sono qui, a casa, sul mio divanetto, e continuo a ricamare ed ad aggiornarvi, se vi interessa. Perchè ero rimasta indietro e quindi ho un sacco da recuperare ma ci sto lavorando assiduamente quindi... rullo di tamburi
4 tappa Round zipper con scadenza 1 giugno (poco poco ritardo...) organizzato da Laura

La nuova parte è il mare al centro e la casa di sinistra, con la balena sul tetto.
Sto già lavorando alla 5 tappa che scade alla fine di questo mese e sono a metà quindi, con un po' di rincorsa arrivo!!!!!
E nei prossimi giorni nuovi aggiornamenti, perchè davvero sto lavorando...
Un sorriso

martedì 17 luglio 2012

CUCINA CHIUSA!!!

In questo periodo di caldo estremo non riesco proprio a fare niente e meno faccio meno farei, come sempre!!! Vorrei ma non posso, dovrei ma non riesco!!!
HO CALDO!!!!
La prima conseguenza la subisce la famiglia: la cucina chiude per caldo.
Io amo cucinare, mi diverto e mi rilasso, ma ora... non ce la faccio proprio!!! Guardo alla tv tante ricettine davvero entusiasmanti e poi  mi deprimo: accendo il fornello e comincio a sudare.
Ho anche l'orto che produce quantità esagerate di verdure, pomodori, melanzane e peperoni a gogò ma non ci riesco: le guardo nella cassetta della verdura e spero che aspettino ancora un po'. Ora in casa si mangiano pomodori in insalata con mozzarella e cipolla e tutto ciò che esce dal frigorifero e si può mangiare senza essere cucinato.
Oggi mi pare una giornata un po' più fresca e quasi quasi provo: griglio un po' di verdure e poi in una ciotola con sale aglio e olio in frigorifero, così le possiamo mangiare ...
FREDDE naturalmente!!!
HO CALDO!!!! E se penso alla neve di questo inverno: che meraviglia!!!!
Un sorriso

domenica 15 luglio 2012

UN'INIZIATIVA PER IL TERREMOTO



Questo post lo dedico ad un'iniziativa davvero importante: alcune ragazze Ni, Elena, Gloria, Morena e Marina hanno avuto una bellissima idea, una gara di solidarietà.
Ci chiedono semplicemente di creare qualcosa (senza limiti alla fantasia) a tema orsettoso. Le creazioni saranno vendute ed il ricavato sarà devoluto per la ricostruzione della scuola elementare di Mirandola, totalmente distrutta dal terremoto.
Credo sia un'iniziativa davvero bella che merita tanta attenzione.
Le informazioni molto più dettagliate le trovare in tutti i blog delle ragazze che vi ho indicato ed anche qui e qui.
Andate a vedere!!!
Un sorriso

venerdì 13 luglio 2012

SAL "A" COMME AMITIE

Ed anche qui, esattamente come per l'altro sal, sono in ritardo. Per questo sapevo che dovevo dividere in 4 e sono quasi arrivata a metà, peccato dovevo esserci per il 15 giugno. L'organizzatrice è sempre Maria di Mind Creativity, ragazza gentilissima che non protesta per i mancati appuntamenti.
Insomma sono arrivata a metà e vorrei tentare di finirlo per la metà di agosto per arrivare in tempo, almeno credo.
Un sorriso

mercoledì 11 luglio 2012

SAL JEU DE L'OIE

Devo ammettere che per questo sal ho completamente perso il ritmo. Devo chiedere scusa a Maria del blog Mind Creativity, l'organizzatrice, ma non so neanche dove dovevo arrivare.
Faccio quindi un po' in autonomia: al 15 giugno dovevamo arrivare al nr. 33, credo... forse... e io, invece, sono arrivata qui ad oggi.

Credo che la prossima tappa dovrebbe essere per il 15 luglio, cioè fra 3 giorni. Sarà sicuramente impossibile che io riesca a ricamare qualcosa, sto facendo altro, e poi non so dove dovrei arrivare, ma, visto il ritardo, tenterò di mettermi in pari alla casella 33 poi vedrò.
Un sorriso

lunedì 9 luglio 2012

CREIAMO INSIEME: POCHETTE SLIP

Sì, sono entrata anch'io nel lunghissimo elenco delle iscritte al gruppo "Creiamo insieme" by Fede Country.
L'occasione è stata questa pochette a forma di slip. Avevo già visto l'immagine di alcune realizzazioni in giro per i vari blog e poi ho scoperto che Fede del blog Fede Country organizzava questo Creiamo insieme quindi mi sono iscritta subito. Ho ricevuto le istruzioni ma ho atteso un attimo per mettermi al lavoro. 
Come al solito per il cucito devo trovare il giusto momento: devo allestire macchina da cucire e annessi e connessi sul tavolo della cucina quindi ci vuole un po' di tempo a disposizione. Mercoledì scorso, figlia assente per trasferimento dalla nonna per motivi di studio, lavori di casa abbandonati e fino al pomeriggio il marito non torna, quindi tempo a gogò. Alla fine, dopo aver un po' litigato a causa delle miei scarse capacità e delle piccole dimensioni (le due cose combinate hanno causato qualche difficoltà in più), ho ottenuto questo
di cui vado abbastanza fiera.
In più vorrei farvi notare la foto con la firma: Fede mi ha anche insegnato come aggiungere la firma quindi ... cosa chiedere di più?
Un altro lavoretto completato, ma questo non era fra i ritardatari perchè già finito quando ho fatto quell'elenco
Un sorriso

venerdì 6 luglio 2012

LUGLIO COL BENE CHE TI VOGLIO....

ma con il caldo che c'è si fa persino fatica a voler ben: a distanza, senza contatti fisici, un abbraccio scalda troppo!!!
E' cominciato luglio, il primo dei due mesi di vacanze, quando molte persone possono finalmente riposarsi dalle fatiche quotidiane.
Io non lavoro e quindi non ho bisogno di vacanze come tanti altri, ma la voglia di staccare un po' dal quotidiano c'è lo stesso, anche solo l'idea di cucinare in un altro posto fa già differenza!
Ma tant'è, anche per quest'anno, l'ennesimo a voler essere precisi, non andrò in vacanza e resto qui a cuocermi sul divano di casa mia. Però io ho un vantaggio: non rientrerò a casa stanca dopo 15 giorni di troppo mare e sole e soprattutto posso continuare come al solito i miei lavoretti. Per me niente shock post vacanza di quella famosa pubblicità.
COME SONO FORTUNATA!!!!
Ma torniamo alle cose serie, faccio il punto della situazione dei miei sal:
Sal The big round zipper: avevamo una scadenza alla fine di maggio che io non ho finito. Per la fine di luglio prossima tappa quindi devo finire la vecchia e fare tutta questa!
Sal LK Living with charme: ho saltato le tappe di maggio e giugno: considerando che siamo già in luglio devo farne tre. Sono veloci ma se non mi spiccio è difficile che riesca a mettermi in pari!
Sal Borsa porta-lavoro di Delfina: anche qui in ritardo, mi manca la tappa di giugno. Delfina ci ha già dato la prossima tappa che scade alla fine di agosto quindi, per la fine del prossimo mese devo fare due tappe!
Sal A comme Amitie (per me come Anna, il mio nome): non ho fatto niente per il 15 giugno ma sto lavorando, peccato che ormai siamo al 15 luglio, quindi in pratica sono indietro di due tappe!
Sal Jeu de l'oie: anche qui in ritardo, dovevo fare fino alla casella 33 e sono arrivata alla 19, ma non ho ancora pubblicato. Devo fare un altro pezzo per il 15 luglio, se ho capito bene le scadenze!
La pochette slip è fatta e spedita la foto a Federica, nei prossimi giorni farò il post.
La borsa casetta di Francesca: ho fatto la prima tappa e spedita, aspetto il seguito!

Ok, questo è tutto, se vi sembra poco! Penso che dovrò stampare questo post ed usarlo come promemoria per lavorare con ordine, altrimenti non arriverò mai a mettermi in pari
Un sorriso

mercoledì 4 luglio 2012

UN'ALTRA BORSA

Visto che la figlia aveva tanto apprezzato la borsa di Lella ma la forma non era proprio adatta al suo uso, le ho proposto di fargliene una su misura. Lei ha subito accettato e quindi ha scelto il tessuto e le misure. E' stata molto contenta del risultato, al mattino l'ho fatta, nel pomeriggio l'ha utilizzata per andare a scuola
quindi eccola qui
 
Sto meditando come inserire una chiusura: avete qualche consiglio? Considerate che i tagli del tessuti, comprese le cuciture, era 27x27cm le due facce con profondità di 17cm.
Devo ammettere che, malgrado abbia ripetuto i passaggi indicati da Lella per la sua borsa non mi è venuta altrettanto bene,  nei piccoli dettagli si vedono alcuni errori, ma pazienza ora vedo se disfare o lasciare così!!!
A lei piace molto, l'ha già usata diverse volte malgrado la mancanza della chiusura, appunto!!!
Un sorriso
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...