lunedì 29 luglio 2013

SI MANGIA!!!!

Come premessa  direi che più o meno tutti abbiamo delle manie negli acquisti: chi ama le scarpe e chi i vestiti, chi le borse e chi i bijoux, e via così, ad ognuna la sua.
Io compro oggetti per la cucina!
I miei preferiti sono gli elettrodomestici, sia grandi che piccoli, ma in realtà mi piace tutto, ma proprio tutto: mestoli e cucchiai per gli usi più vari, mandoline e grattugie, tortiere, piatti e ciotole da portata di tutte le forme, e via così, praticamente all'infinito. Ho tritatutto, planetaria, crepiera, bistecchiera, frullatore normale ed ad immersione. I coltelli in casa mia decisamente non mancano e spilucchino, pelapatate, attrezzi vari per tagliare ogni cosa: sono quasi impazzita per trovate il coltello da formaggio, quello che volevo io, però!
Direi che possiedo una discreta varietà di "aggeggi" acquistati in vent'anni (diciamo 18, gli ultimi due sono stati "magri"...) di vita in cucina.
Quando capito nei pressi di un negozio di casalinghi la mia famiglia comincia a piangere: sarà una cosa lunga, molto lunga, non posso uscire senza aver trovato qualcosa di strano e diverso da acquistare, ho persino il "telaio" per fare gli spaghetti alla chitarra" (che buoni...)
Detto questo, domenica scorsa sono andata in un grande centro commerciale con mia cognata e mio marito e mi è comparsa davanti la piastra per Waffle: ma potevo mai lasciarla lì?
Avevo già assaggiato il risultato e visto in giro la piastra, sapevo che esisteva e mi frullava in testa da un po'. Ho chiesto al marito (sempre a causa del periodo di magra) che mi ha dato il permesso: il costo era contenuto.

Morale della favola: dopo un'oretta abbiamo preparato i waffle a casa di mia suocera secondo la ricetta trovata nella scatola della piastra.
La prima infornata è stata un disastro, colava da tutte le parti, ma poi, prendendo la mano sulla quantità di impasto da mettere sulla piastra, tutto è diventato più facile.
Il risultato mi è piaciuto molto ed è stato apprezzato anche da mio suocero che non ama le cose "diverse".
Colata di nutella leggermente ammorbidita in microonde e una spruzzata di panna montata: davvero una delizia!!!!!!
Acquisto decisamente riuscito, ci siamo abbuffati!!!!!!
Un sorriso

6 commenti:

  1. ma che meraviglia... e che bontà, immagino che questo acquisto abbia fatto contenti proprio tutti!!!
    Un abbraccio Giovanna

    RispondiElimina
  2. ma guarda è tanto che la punto anch'io perchè come te adoro oggetti per cucina ... comprerei di ogni
    questi dolci sono buonissimi e anche veloci
    da fare ne varrebbe la pena ... mmmm si sente il profumino fin qui ... u bacione ...giusi_g

    RispondiElimina
  3. Io li conosco bene ,qui da mia figlia li fanno sempre e ci sono dei locali solo per i waffles dove vengono serviti con lo sciroppo d'acero, una delizia a chi piace lo sciroppo per me troppo dolce. a me piacciono senza niente.
    un salto
    sabrina

    RispondiElimina
  4. ciao Anna scusami per la latitanza ... complimenti per il blog bellissimo. Mi piace più di quel nerone di prima, è solare bello come te. E poi che dobbiamo fare??? tutti a colazione da Anna!!!! vedo che siamo maniache insieme per lo shopping da cucina ahahahhaha

    RispondiElimina
  5. Mmmmmm che buoni!!!! Me ne hai fatto venir voglia!!! Quasi quasi.....
    Antonella

    RispondiElimina
  6. Ciao Anna! manco da un po' dal tuo blog e vedo tante novità.... prima di tutto la pelosetta che ricama con te! poi la piastra per i waffle.... poi il bicornue,poi il Sal di Barbara...!
    e dici che fai poco!!!!
    Guarda che ti aspetto a settembre per un aggiornamento del sampler Story (agosto lo saltiamo e questa penso sia una buona notizia!)
    Complimenti per tutto e buon proseguimento di estate.
    un abbraccio
    mimma

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...