lunedì 9 dicembre 2013

PATATE E POMODORI AL FORNO

Anche questa ricetta è stata rubata
 La cosa è andata così: una sera vagabondando nel web (questa volta My ricettarium) ho trovato questa ricetta, copiata e stampata! La mattina dopo al supermercato ho comprato i pomodori, quelli tondi un po' farinosi, li ho presi un poco verdi perchè non fossero troppi maturi.
La sera ho cominciato a preparare ma a metà cottura non ero del tutto convinta e quindi ho fatto uno piccola modifica al volo.
Poi nel piatto l'ho guardata con un po' di sospetto anch'io, e invece... l'ho mangiato con immenso gusto, quanto è buono!!!!
Ok ecco a voi le quantità che ho usato io, più semplice di così non è possibile:
650 gr. di pomodori (come vi ho detto quelli tondi un po' verdi, ben sodi), 650 gr. di patate, origano, sale, olio e pangrattato.
Ho lessato le patate dopo averle pelate e tagliate a fette di mezzo centimetro con un po' di sale nell'acqua. Ho tagliato i pomodori a fette rotonde dello stesso spessore delle patate e le ho messe a scolare l'acqua con il solito po' di sale. Quando la patata è pronta si comincia:
olio sul fondo della teglia e una spolverata di pangrattato; uno strato di pomodori senza sovrapporre, un po' di origano; uno strato di patate, un po' di origano. Con le mie quantità ho ottenuto due strati di ogni verdura.
Un filo di olio sopra e in forno a 180°. La ricetta diceva un'ora, io l'ho lasciato meno.
Come dicevo a metà strada, mentre guardavo l'evolversi della situazione ho temuto fosse un po' sciapo e allora ho aperto il frigo e ho trovato delle fette di scamorza affumicata.
Li vedete i cerchi sopra? sono le fette!
Ribadisco: una bontà!
Probabilmente dovevo avere più fiducia: anche senza la modifica sarebbe stato ottimo, perchè anche sotto dove non è arrivato il formaggio, il sapore è buonissimo!!!
Un'altra gioia per le papille gustative, un'altra ricetta sicuramente da rifare

Un sorriso

1 commento:

  1. Ciao
    a volte i piatti più semplici che all'occhio non convincono sono i più buoni!!!

    A presto
    barbara

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...