mercoledì 6 gennaio 2016

LA ZUPPA DI POLLO

Quando ho visto la parola zuppa mi sono illuminata, mi sento sempre attratta da questo tipo di preparazione.
Poi ho visto l'elenco degli ingredienti, pollo funghi, porro, aglio e zenzero... io adoro lo zenzero!!!!
La mattina dopo al supermercato ho acquistato funghi e pollo, il resto ce l'ho sempre in casa e quindi mi sono messa al lavoro.
In realtà ho fatto numerose modifiche alla preparazione principale perchè il fatto che tutto andasse tritato non mi ispirava neanche un po' quindi ecco come l'ho preparata io, con tutte le mie modifiche. Anche il metodo di cottura è diverso, l'originale era preparato con la slow cooker, oggetto che non conoscevo ma che è entrato nella mia lista dei desideri!!!

Ingredienti

400 gr. di fette di petto di pollo
350 gr. di funghi champignon
1 porro
2 spicchi di aglio
1 pezzetto di radice di zenzero
olio
passata di pomodoro
brodo

Preparazione

Tagliare il porro a rondelle sottili, circa 150 gr, utilizzando anche la parte un po' verde. Metterlo in una pentola con un filo di olio a stufare. Tritare finemente aglio e zenzero ed aggiungere.
Lasciare stufare lentamente alcuni minuti ed aggiungere i funghi tagliati a fette e spezzettati (l'originale diceva tritati ma io ho preferito pezzi un po' grandi, rotti proprio con le mani).
Intanto che prosegue la cottura tagliare il petto di pollo in pezzetti (anche questo andava tritato...), io ho tagliato in tre parti per il lungo e poi a listarelle.
Aggiungere anche il pollo al resto della preparazione.
A questo punto aggiungere la passata di pomodoro e del brodo fino a coprire bene e lasciare bollire lentamente per un'oretta circa, fino a quando si sarà asciugato.
Alla fine io ho aggiunto qualche goccia di tabasco per renderlo un attimo piccantino.

Nella ricetta originale andrebbero aggiunti dei vermicelli di soia spezzettati e cotti a parte ma mio marito non apprezza quindi per ora non ho messo niente poi non so quale ispirazione potrà cogliermi.
Per ora è stata mangiata così e molto grandita!!!

Ho trovato questa sul web... mhm... quasi quasi...

3 commenti:

  1. Viene l'acquolina solo a leggerla questa ricettina, quasi quasi si sente anche il profumino.....
    MGrazia

    RispondiElimina
  2. Anna mi hai fatto venire fame di nuovo! :-D E io toglierei il quasi quasi se fossi in te! :-D
    Bacioni
    cri

    RispondiElimina
  3. interessante questa zuppa...da provare.
    E per il quasi quasi...io proverei subito.
    un abbraccio e che fame....
    un caro saluto
    barbara

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...