mercoledì 28 agosto 2013

LA NANA

Io la chiamo così, la Nana, perchè è davvero piccolina e magrissima, secondo me non arriva a pesare due chili, pesata appena ha mangiato. Penso che dipenda dal metabolismo: è super energetica e quindi consuma tutto quello che ingurgita. Mangia come un lupo e non si vede, beata lei...
Però ha sempre freddo!
Quando dorme si appallottola sempre, anche in questi giorni di estremo caldo lei viene a cercare il contatto e diventa una pallina piccola piccola.
Queste ultime giornate un po' più fresche hanno aumentato il suo bisogno di calore per cui ora dorme...
... fra i cuscini del mio letto! Si infila sotto le coperte da sopra i cuscini e si piazza lì in mezzo al calduccio, e guai a chi la disturba!!!!
Altrimenti dorme in un cestino in bagno, sul mobiletto più alto!




Il cestino è davvero piccolo e lei fa fatica a starci dentro, ma gira e gira su se stessa fintanto che non trova la posizione giusta!!!
Ho pensato di trovarle un cestino leggermente più grande e metterci dentro un quadretto di pile per farla stare più comoda: chissà se le farà piacere e riuscirò ad evitare che vada nel letto!!!!
Un sorriso

martedì 20 agosto 2013

PREMIO

Un blog conosciuto da poco, una ragazza davvero simpatica, tante cose in comune...
cucina, cucito, punto croce... e poi i libri...
ancora una volta un premio
Il blog è Felice di essere una stramba mamma, non conosco il suo nome e mi dispiace proprio, ma accetto come sempre questo premio
e come sempre le regole!
Dovrei raccontarvi 7 cose di me che non sapete? Ma c'è davvero ancora qualcosa che non sapete? Penso mi conosciate meglio voi che leggete il mio blog che le persone che mi conoscono "nella realtà"!
Amo leggere, amo la mia famiglia e amo creare.
Odio l'invidia e l'egoismo.
Vorrei... vorrei... vorrei...
In verità non vorrei molto, solo un poco di tranquillità economica, vorrei riuscire a pagare tutti i debiti e già sarei felicissima
Mi piace molto cucinare...
Mi annoio facilmente e quando mi intestardisco su una cosa è difficile farmi cambiare idea...
E poi basta, tanto sono sempre le stesse cose!!!!
Dovrei premiare 15 blog con meno di 200 followers? Fra i blog che seguo io non ci sono blog così "poveri" e poi io non amo scegliere, mi piacciono tutti...
Il resto l'ho fatto, ho ringraziato chi mi ha premiata, messo l'immagine ed il link.
Spero di aver fatto tutto bene!!!
Un sorriso

P.S.: si chiama LAURA.... GRAZIE ANCORA!!!!!!

martedì 13 agosto 2013

MESE DELLA CUCINA

Quindi rassegnatevi... qui si mangia soltanto!!!!
Nuovo esperimento, la figlia non ha apprezzato ma lei non ama il limone, io e mio marito ci siamo abbuffati...

 La padella mentre finisce di cuocere e il piatto, riempito un paio di volte!!!!
In verità un semplice pollo al limone, molto veloce da preparare.
PETTO DI POLLO AL LIMONE
ingredienti (in 3 è rimasto una porzione ma abbiamo davvero mangiato tanto)
1 petto di pollo intero 800 gr. circa
mezza cipolla rossa
2 limoni
la buccia di un limone
farina di mais q.b.
aglio in polvere + 1 spicchio
sale
zenzero in polvere + un pezzo di radice intera
2 uova
olio q.b.
Ho tagliato in bocconi il petto di pollo e l'ho messo a marinare nell'uovo sbattuto con la buccia del limone, l'aglio e lo zenzero in polvere. Dopo una mezz'oretta (forse più che meno) ho passato i bocconi nella farina di mais (alias ho mezzo la farina in un sacchetto con i pezzi di pollo e ho sbattuto bene, metodo davvero rapido e pulito per infarinare...).
Ho tagliato la cipolla a rondelle e l'ho soffritta con un po' di olio, lo spicchio di aglio e lo zenzero tagliati in pezzi. Ho tolto aglio e zenzero ed aggiunto la carne. Dopo una breve rosolatura ho salato, messo il succo dei due limoni spremuti ed un poco di acqua. Ho fatto cuocere piano qualche minuto fino a che si è formata una buonissima salsina.
Ha un bellissimo colore giallo dato dall'uovo e dalla farina di mais!!!

Buono anche questo... quindi ricamo poco ma continuo a mangiare...
Un sorriso

mercoledì 7 agosto 2013

MA NON ERA UN BLOG DI CREATIVITA'?

Invece qui stiamo sempre a parlare di cibo!!!!
La verità è che la voglia di fare scarseggia, ma mangiare necessita, quindi qualcosa bisogna sempre mettere in tavola, volente o nolente!!!!
Detto questo ecco un nuovo esperimento...
...totalmente inventato!!!!
Ho l'orto che produce verdure in quantità industriale, anzi abbiamo l'orto: è una società con Antonella di Quattromanicreative, socia nella gestione orto, vicina di casa, amica e complice nelle scorribande in negozi e fiere di creatività ed altro... Tornando a noi l'orto fa il suo dovere e produce produce produce, ogni giorno si combatte con le verdure che letteralmente scappano dal frigo (leggasi "cadono fuori!!!"): pomodori, datterini, cipolle, melanzane, zucchine, peperoni a non finire...
Questa è la volta delle zucchine: non avevo voglia di lavorare quindi le ho affettate sottili e messe a strati con un poco di limone ogni strato (poco poco....) e qualche rondella di cipolla (la mia è molto "potente" quindi ne ho messa poca!) alla fine un paio di acciughe a pezzetti, una spolverata di erbe miste secche (no sale) e grani di pepe nero. Poi ho coperto tutto con l'olio. 
Non sapevo cosa sarebbe saltato fuori, ho messo quello che mi ispirava al momento.
Il risultato a me è piaciuto tantissimo. L'unico difetto è che ho messo poca cipolla e poca acciuga.
Mi devo ancora segnare la ricetta nel mio ricettario ma entrerà sicuramente fra le più amate...
Portata in tavola con...
peperoni grigliati e messi con aglio, olio e un pizzico di sale!!!!
Quanti ne abbiamo mangiati!!!!
Un sorriso

sabato 3 agosto 2013

IL CIELO...

Volevo farvi vedere il cielo della settimana scorsa...
decisamente non un cielo di luglio....

Però mi ricorda un po' il mare...
Un sorriso

giovedì 1 agosto 2013

A SAMPLER STORY

Devo aggiornare anche questo sal organizzato da Mimma.
Quest'ultima settimana mi sono impegnata un po' di più sul ricamo e i risultati si vedono.
E' un ricamo che scorre veloce e da' soddisfazione: è un piacere con un numero limitato di colori che lo rende più semplice!!!
In questi giorni così caldi si lavora meglio su ricami un po' più "leggeri" anche se ugualmente belli...
 

Un sorriso
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...