martedì 8 luglio 2014

LA CHEESECAKE E I TOPPING

La scorsa settimana mia figlia ha deciso di preparare la cheesecake fredda e mi ha fatto acquistare tutti gli ingredienti. Cheesecake al limone, non è un problema!
Poi succede che chiacchierando con la ragazza di mio fratello, che doveva venire a pranzo, decidono che forse non piacerà al limone, hanno dei dubbi. Quindi?
Non è un problema, la lasciamo bianca e poi ognuno aggiunge un topping sulla fetta a proprio gusto.
Peccato che in casa io non avevo nessun topping!!!
Quindi...
ecco il dolce di mia figlia, davvero buonissimo e sono soddisfazione quando la figlia dimostra di apprezzare le tue passioni e ti segue imparando e volendo imparare...
e poi i topping, ben 3 per poter scegliere
fragola, cioccolato e caramello! Una delizia, certo non li comprerò più!

Topping alla fragola


Ingredienti:
300 gr. fragole
3 cucchiai di zucchero
qualche goccia di succo di limone
160 gr. acqua
1 cucchiaio di amido di mais
frullare le fragole con lo zucchero e qualche goccia di limone, poi mettere sul fuoco e aggiungere l'acqua e l'amido di mais e portare a bollore. Quando si addensa, spegnere e lasciare raffreddare.

Topping al cioccolato

Ingredienti:
100 gr. acqua
150 gr. zucchero semolato
50 gr. cacao amaro
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
35 gr. burro
1 pizzico di sale fino
In un pentolino mettere l'acqua, lo zucchero e il succo di limone. Mettere sul fuoco e mescolare, non portare a bollore. Quando comincia a scaldarsi aggiungere il sale e il cacao, poco alla volta, continuando a mescolare e facendo attenzione che non si formino dei grumi. Continuare a mescolare fino a che non si sarà addensato il necessario.
Per controllare se è denso abbastanza lasciar cadere una goccia in un bicchiere di acqua fredda, deve rimanere compatta e formare una pallina.
Togliere dal fuoco ed aggiungere il burro mescolando fino a che sarà sciolto.

Topping al caramello

300 gr. zucchero
50 gr. acqua
100 gr. acqua
In un pentolino mescolare lo zucchero con i 50 gr. di zucchero. Mettere sul fuoco e fare il caramello senza assolutamente mescolare.
Nel frattempo portare a bollore in un altro pentolino i 100 gr. di acqua.
Quando il caramello avrà raggiunto la giusta colorazione aggiungere l'acqua nel pentolino a parte: aggiungere un cucchiaio alla volta facendo attenzione perchè schizzerà.
Quando aggiunta tutta l'acqua sembrerà molto liquido poi raffreddando avrà la giusta consistenza.
Ora, se posso permettermi, io adoro il caramello! Ha una consistenza e un colore fantastici, un profumo incredibile!
Come sempre il primo tentativo mi viene bene, le repliche peggiorano ma i tre vasetti che ho in frigo in questo momento sono davvero bellissimi!!!

Un sorriso