domenica 18 gennaio 2015

DEVO METTERMI ALL'OPERA...

In questi giorni i i lavoretti vanno un po' a rilento. Mi sono iscritta ad alcuni sal, vorrei finire ricami vecchi che giacciono nella cesta dei ricami e soprattutto devo fare le bomboniere all'uncinetto per la nipote di mio marito che fa la comunione in aprile (aprile? Bho!, è la prima volta che lo sento....). Avrei quindi decisamente da fare, dovrei proprio darmi una mossa, ma mi ha preso una delle mie manie: devo "ripulire" casa! 
In verità potendo vorrei riarredare ma, vista la mancanza di fondi, mi limito alla pulizia profonda, quella per cui si tira fuori tutto dai mobili, si pulisce e magari si butta ciò che non viene usato e poi si rimette dentro tutto in modo diverso, per vedere il cambiamento...
Di solito io faccio così: prendo ciò che non uso, metto in uno scatolone e porto in solaio: se dopo sei mesi non l'ho cercato, non serve più quindi via, di solito in famiglia qualcuno ricicla sempre!
Sono compulsiva: ieri sera alle 11 mentre lavoravo all'uncinetto sul divano guardavo il mobile della sala e pensavo a come spostare e cosa buttare!!! Finché non lo faccio il mio cervello non smetterà di pensarci, giorno e notte, soprattutto notte!!!
Questo però in tutta la casa, soprattutto gli angoli più dimenticati, sgabuzzino e dispensa: mi aggiro per casa pensando a cosa combinare e la famiglia mi evita, sa che divento pericolosa!
Devo mettermi all'opera per riuscire a trovar pace, l'azione mi aiuta a sentirmi meglio!!!

Intanto un altro dei miei hobby è la lettura ed ora sono impegnata con questo...

1240 pagine: sono quasi a metà e mi piace proprio!!!

8 commenti:

  1. Ecco, se c'è una cosa che da una parte ti invidio e dall'altra no, è la voglia di fare pulizia a fondo, è una cosa che non riesco... qualche volta ho cominciato ma poi finisco solo per spostare le cosa da una parte all'altra, però anch'io ogni tanto metto le cose che non uso in scatole che porto in garage....e devo andare a cercare quel libro, mi piace tanto Sherlok Holmes, ho letto dei brevi racconti ma il libro era molto più sottile, se ricordo bene erano racconti all'interno di "le avventure di S.H."....
    un abbraccio
    MGrazia

    RispondiElimina
  2. buon lavoro. Invece io è ormai un lungo periodo che non riesco più a fare i miei lavoretti. troppi problemi che mi hanno rivoluzionato la vita. uffaaaaaa. Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Allora, buon lavoro e buonissima lettura nelle pause. Ottimo il testo. Buona settimana. cara Anna. Un sorriso. ;) NI

    RispondiElimina
  4. Sai che pure io ogni tanto guardo così i miei armadi? Ma la voglia di riordino mi prende a fasi alterne, quindi i miei di famigliari possono stare tranquilli :-D
    Buona lettura e un abbraccio
    cri

    RispondiElimina
  5. wow che lettura impegnativa...
    anche io dovrei pensare ad una pulizia radicale e profonda... ma continuo a rimandare, sigh
    Clelia

    RispondiElimina
  6. Cara Anna come ti capisco! Io dico sempre... quando ho finito quel lavoro mi metto a riordinare, poi mi capita subito un altro lavoro, così rincorro sempre le pulizie....
    buon lavoro e buona lettura
    sabrina

    RispondiElimina
  7. Buona lettura! Anche il mio bimbo si sta appassionando a Sherlock Holmes...per quanto riguarda la pulizia, qualche mese fa abbiamo traslocato ed ho fatto sparire almeno un terzo della roba presente nella vecchia casa :)

    RispondiElimina
  8. Come ti capisco anche io faccio come te e ho un sacco di scatoloni in soffitta da smistare dinuovo ma rimando sempre a primavera...in inverno sono più pigra!!!Sicuramente bello il libro...ne ho un sacco da leggere e devodecidermi senza aspettare la primavera per loro!!Bacioni

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....