martedì 28 febbraio 2012

DOMENICA IN CUCINA

Da qualche anno mi diletto con più impegno in cucina: ho sempre cucinato anche prima di andare a vivere con il mio compagno, ma ultimamente ho tentato di imparare nuovi trucchi e piccoli stratagemmi, quelle cose che in una ricetta non si vedono ma "si sentono". Poi ho cominciato a raccogliere ricette un po' dovunque e tutte quelle che sono provate le inserisco in un raccoglitore la cui copertina è ricamata (poteva essere diversamente???).
Detto ciò, domenica mi sono dedicata alla cucina: ho cominciato con il pranzo preparando il mio "cavallo di battaglia", cioè gli spaghetti alla carbonara: sono molto apprezzati perchè li lascio molto cremosi, aggiungo la panna alla pancetta nella padella e non cuoce le uova, le aggiungo a freddo (per quando permette la padella...). Questa è una foto che ha fatto mia figlia intanto che finivo di preparare: lei li mangerebbe una volta alla settimana e mio fratello mi viene a trovare solo se glieli preparo
Per cena ho impastato la pizza, anche questa con ottimi risultati: prosciutto cotto, wurstel, olive, funghi e qualunque cosa uscisse dal frigorifero...
E nel pomeriggio, per non farsi mancare nulla, ho preparato un dolce al cioccolato spalmato in mezzo e ricoperta di panna montata
La ricetta di questo dolce l'ho" rubata" su internet e precisamente dalle Cuochine ma ho dovuto modificare leggermente per necessità (mancavano gli ingredienti) quindi io l'ho fatta così:
300 gr. farina
60 gr. cacao
300 ml. latte
300 gr. zucchero
2 uova
1 bustina di lievito
La preparazione è da manuale: ho messo tutti gli ingredienti nella planetaria tranne il latte e il lievito ed ho impastato un po'. Ho scaldato leggermente il latte e ci ho messo il lievito che ha schiumato molto molto. Aggiunto il latte all'impasto, che è risultato piuttosto liquido, ho messo il tutto in una teglia in silicone e infornato a 180° per 40 minuti (il forno io lo tengo un  poco più basso perchè altrimenti mi brucia tutto...)
Panna montata in quantità voluta (tanta, tanta, tanta....) e il gioco è fatto, veramente semplice e buona, garantisco!!!
Un sorriso

4 commenti:

  1. Spaghetti alla carbonara... tu non puoi sapere ...mio fglio e mio marito ne vanno matti ma a me non vengono mai bene!!! "poco brodosi"dicono!Dov'è che sbaglio??voglio provare a fare come dici tu ed aggiungere le uova da ultimo, grazie
    Anna

    RispondiElimina
  2. Ma che bei piatti! Brava Anna!
    Quasi quasi oggi faccio due spaghetti alla carbonara! ^___*
    E magari li faccio proprio come li fai tu ^___*
    Un abbraccio
    Dona
    p.s. anche il dolce e la pizza sono molto appetitosi! ^___*

    RispondiElimina
  3. wow! quante leccornie! bellissima la copertina del ricettario!
    baci Baci

    RispondiElimina
  4. quanti bei e buonissimi piatti!! con l'acquolina solo a guardare le foto!! e che bello il tuo librone delle ricette....
    MGrazia

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...