giovedì 3 gennaio 2013

IL POLPETTONE DI ELENA

Ed infatti continua la serie delle ricette che ho copiato dal blog A pancia piena di Elena.
Questa volta si tratta di un polpettone, ma un polpettone un po' speciale perchè non sembra un polpettone.
Ok, passiamo subito all'immagine perchè renderà benissimo l'idea:

Mia figlia quando ha visto la teglia mi ha chiesto se era una pizza e ho quasi risposto di sì, l'unica differenza è che la base è di carne. Io avevo già preparato qualcosa di simile: sempre l'impasto del polpettone steso sulla teglia ma il condimento era senza pomodoro, solo olive tagliate a rondelle, pomodorini e un poco di mozzarella, davvero molto buono anche quello.
Ma torniamo a questo polpettone: impasto della carne come per un polpettone disteso sulla teglia da forno e pomodoro sopra. La mozzarella va aggiunta un po' avanti nella cottura altrimenti si brucia prima che sia pronta la base. Ma ecco la ricetta precisa:
Ingredienti
100 g di pane raffermo
q.b. di latte
1 carota
1 costa di sedano
1 spicchio di aglio
350g di trita di suino
100 g di salsiccia
1 uovo
40 g di parmigiano
1 scatola di pomodori pelati a pezzetti
1 mozzarella
olio dante
sale finissimo gemma di mare
pepe tec al
origano
Mettere il pane tagliato a pezzetti in ammollo nel latte.
In un mixer mettere la carota, il sedano, l'aglio, il parmigiano e infine la salsiccia sbudellate e poi la carne.
Infine mettere il pane ben strizzato e l'uovo sale e il pepe.
Ungere una teglia e mettere la carne schiacciandola un pò ma lasciandola lontana  dal bordo almeno un dito.
In una ciotola versate i pomodori a pezzetti e condite con olio, sale pepe e origano e infine versateli sulla carne.
Ricoprite tutta la carne e infornate il tutto per 40 minuti a 180°.
Prendere la mozzarella e farla a dadini, appena mancano gli ultimi 5 minuti metterla sulla carne e farla sciogliere.
BUONA!!!!
Un sorriso


1 commento:

  1. Mi sa che lo provo a fare magar,i mia nipote se lo mangia
    buon fine settimana
    sabrina

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...