giovedì 14 marzo 2013

GARGANELLI FUNGHI, SALSICCIA E PHILADELPHIA

Pare sia diventata una consumatrice fissa di Philadelphia ma è semplicemente un caso: ne ho sempre in casa, lo mangiamo spesso e quindi lo uso in mille modi. Infatti in questa ricetta non era previsto, l'ho aggiunto io per rendere più "morbido" il condimento senza usare la panna.
Il mio giudice più difficile è la figlia che mangia solo alcune cose, sempre le stesse, quindi i funghi le hanno fatto storcere un poco il naso ma poi, di fronte al piatto, non si è tirata indietro anzi, ha solo evitato i funghi più grossi.
Quindi eccoci:
500 gr. di garganelli freschi ( sono troppi ma mi dispiace lasciare un sacchetto aperto e quindi ho usato tutto)
300 gr. funghi champignon già tagliati in fette
300 gr. di salsiccia
250 gr. di philadelphia (o comunque formaggio spalmabile)
1 dado aglio e prezzemolo (sostituibile con i prodotti freschi ma io avevo poco tempo)
1 l. di brodo
Preparazione velocissima: ho messo in padella un filo di olio con un dado aglio e prezzemolo. Appena sciolto ho aggiunto i funghi e li ho cotti qualche minuto, ma proprio poco, appena insaporiti. Ho tagliato la salsiccia pelata in bocconcini e messa in padella. Ho aspettato che la salsiccia fosse un poco cotta in superficie e poi messa subita la pasta. Ho usato la pasta fresca proprio perchè si cuoce in pochi minuti e questo permette di cuocerla direttamente con il condimento e insaporirla meglio. Quindi la pasta in padella con un litro di brodo che avevo preparato a parte (dado, semplice dado), tanta pazienza per mescolare sempre in modo da cuocere bene (ci mette più tempo di quello indicato sulla confezione, ma garantisco il risultato).
Quindi nel tempo di cottura della pasta si sono finiti di cuocere anche la salsiccia e funghi (quasi, i funghi sono rimasti quel poco sodi da renderli ancora più buoni).
Alla fine ho aggiunto il formaggio proprio per dargli un po' di cremina a legare....
Sono stata proprio fiera del risultato, una bontà!!!
Certo, sono partita da una ricetta trovata in un libro, ma ho elaborato ed il risultato è stato soddisfacente!!
Provare per credere!!!!
Un sorriso

1 commento:

  1. sai che questo piatto è molto invitante... quasi quasi lo preparo per cena stasera.
    Se ti va passa dal mio blog per festeggiare con me il mio 1° compiblog, mi piacerebbe molto che tu partecipassi anche perché sei stata una delle prime a lasciare commenti da quando ho incominciato questa avventura virtuale.
    Un abbraccio Giovanna

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....