mercoledì 3 aprile 2013

MACCHIOLINA

Ci ho tanto provato, in tutti i modi possibili, ma proprio non ce l'ho fatta. Ieri mattina sono stata costretta a farle fare la puntura. L'unico lato positivo: ora finalmente è in pace.
Abbiamo fatto una buca nel giardino ed avvolta nella copertina su cui ha dormito nelle ultime notti e anche per grande parte delle giornate, perchè ormai non chiedeva neanche più di uscire.
Dopo undici anni è davvero difficile... 

10 commenti:

  1. ciao,mi dispiace,capisco quello che si prova..un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Posso capirti, il 14/02 ho dovuto far addormentare la mia Gigì di soli 9 mesi, e l'anno scorso a giugno la mia Sola (19 anni) e ad Agosto la mia Miky (19 anni), sono stati momenti veramente difficili, ma sono ancora lì in casa con me, le abbiamo fatte cremare e il loro spirito aleggia in casa, ogni tanto con la coda dell'occhio sembra di vederle zampettare per il salotto, oppure sembra di sentire qualcuno che si struscia sulla gamba e quando guardi non c'è nessuno... Senza mici non resistevamo, così abbiamo adottato un micio di 9 mesi...Attila....ci sta impegnando talmente tanto che la tristezza se ne è andata, è rimasto solo il bel ricordo delle mie tre micione....
    Un abbraccio.
    Vale

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna,
    mi dispiace tanto,
    tu hai fatto il possibile
    e sei stata vicina alla tua micetta
    sempre.
    un caro abbraccio
    Cinzia

    RispondiElimina
  4. Ciao cara!!. Ti sono molto vicino perchè so cosa significa...
    Ti regalo questo... io ci credo davvero!!

    Un gatto salito sull'arcobaleno ha lasciato queste parole a colui che ha percorso un tratto di vita con lui...

    Amico mio, la mia eredità non è fatta di beni materiali, ma resteranno tuoi per sempre l'allegria, la gioia di vivere, il rispetto che spero di averti insegnato in tanti anni di vita in comune.
    Se sono riuscito a spiegarti cos'è l'amore di un gatto, e tu sarai capace di regalare un amore che gli somigli anche solo un po' a qualsiasi essere vivente, umano o animale che sia, spero di averti lasciato un bene inestimabile e farò le fusa tra le nuvole.
    Una raccomandazione: non provare a dimenticarmi, non ci riusciresti.. e non dire: "BASTA ANIMALI, HO SOFFERTO TROPPO!" Se lo dicessi vorrebbe dire che non ti ho lasciato nulla.
    Se ti ho insegnato l'amore, dimostramelo offrendolo ad un altro animale: ti darà anche lui tenerezza, allegria e ancora amore. Ed alla fine ti lascerà un testamento come questo.
    Così, senza accorgertene, continuerai ad imparare a crescere, ed un giorno ci ritroveremo tutti insieme in un unico paradiso, perchè non c'è un paradiso per gli uomini ed uno per gli animali... ce n'è uno solo per tutti quelli che hanno imparato ad amare

    Non ci credi anche tu?

    Un abbraccio forte forte

    Maria Luisa

    RispondiElimina
  5. mi dispiace tantissimo!!!!!! ma almeno,come dici anche tu, ora non sta più soffrendo.I nostri amici lasciano un vuoto enorme quando se ne vanno...
    un abbraccio
    Clelia

    RispondiElimina
  6. Dopo giorni e giorni orrendi per entrambe,finalmente sta bene.
    Un abbraccio
    mimma

    RispondiElimina
  7. Ti sono molto vicina perche' capisco benissimo come ti senti. Fatti coraggio!
    sabrina

    RispondiElimina
  8. E' un triste momento, ma ricorda anche i momenti belli che senz'altro avrai condiviso con lei, un'abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  9. Mi dispiace tantissimo!!! So che vuol dire perché l'ho dovuto fare con ben 2 dei miei 3 cagnoni, qualche anno fa ma è una decisione molto sofferta e sapendo che avrebbero sofferto molto se egoisticamente si fosse insistito nel tenerli con noi.... Questi amici 4zampe ci lasciano dei bellissimi ricordi e tanta dolcezza...
    MGrazia

    RispondiElimina
  10. povera stella, che dolore che lasciano nel petto

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...