martedì 2 settembre 2014

POLLO ALLA MESSICANA

Con la scusa che la temperatura si è un po' abbassata (ma quando quest'anno si è mai alzata?), o forse per la voglia di cambiare (praticamente stiamo diventando vegetariani...) questa sera ho preparato il pollo.
Capisco che dall'immagine sembra semplice pollo al forno ma la marinatura prima della cottura lo rende davvero diverso!!!
Nel dubbio, con gli esperimenti non si sa mai, le patate sono semplicemente cotte arrosto in padella: se il pollo non ci fosse piaciuto potevamo almeno mangiare le patate!!!!
E invece quando lo abbiamo avuto nel piatto abbiamo scoperto che era solo poco, il marito ne avrebbe mangiato il doppio!!!

Ingredienti:

16 ali di pollo (io ho utilizzato cosce e sovracosce)
130 gr. ketchup
1 cipolla piccola
qualche goccia di Tabasco
olio di oliva
100 gr zucchero di canna
120 ml aceto di mele
sale fino

Preparazione

Come dicevo io ho utilizzato una confezione con tre cosce e tre sovracosce ma sono state un po' scarse, in compenso la marinatura è più che sufficiente, basta anche per più carne.
Ho tagliato la cipolla a cubetti e poi ho messo in una ciotola di vetro il ketchup, la cipolla, il Tabasco, lo zucchero e l'aceto, ho aggiunto un poco di sale, ma proprio poco. Ho messo la carne in immersione facendo attenzione che venisse ben insaporito, ho coperto con la pellicola e l'ho messa in frigorifero. 
4 /5 ore dopo (preparato subito dopo pranzo e cotto per cena!) ho semplicemente tolto la carne dalla ciotola  sgocciolandola bene e messa in una teglia di dimensioni adeguate con un filo di olio, ma proprio poco poco. Forno a 200° per 40 minuti, circa.
Poi ho fatto anche un'altra scoperta: la marinatura è buonissima, assomiglia alla salsa agrodolce cinese con una punta di piccante! Io assaggio tutto e adoro la cipolla cruda: i pizzetti di cipolla mi attirava troppo e quindi ho assaggiato. Così alla fine ho bollito un attimo la marinatura (c'era stata la carne di pollo cruda dentro!) e l'ho messa in una ciotola in tavola, l'abbiamo utilizzata per bagnare ancora la carne mentre  mangiavamo (Sharon ha provato anche con la patate e dice che sono buone!!!). 
Ora è in frigorifero in attesa di ulteriore utilizzo, mi piace troppo per buttarla!!!!
Io vi consiglio di provare questo pollo: non è una preparazione complicata ma il risultato è sfizioso!!!