martedì 29 marzo 2016

SAL STAMP LK PROSEGUE...

Uno stamp al mese e già al secondo vado in crisi!!!!
Mi mancavano due colori e per aspettarle ho iniziato un altro lavoro.
Poi è rimasto lì e ho ripreso in mano tutto a metà di questo mese quando ho fatto anche quello di marzo
quindi eccoli

E poi andremo avanti...

venerdì 25 marzo 2016

LE ROSE


Un colore davvero particolare...
Ma quanto siamo curiose...

martedì 22 marzo 2016

ROUND ROBIN

Una nuova idea.
Non avevo mai partecipato ad un round robin,
ma il gruppo degli incontri è una continua esplosione di idee, non stanno mai buone!!!
Ogni giorno ne inventano una nuova e questa è l'ultima, o quasi,
visto che all'incontro di marzo hanno organizzato due nuovi sal!!!
Ecco il mio lavoro
il primo gatto della serie!
Ora le mie amiche faranno altre 4 gatti e poi finirò con il sesto ed ultimo.
Con calma, senza fretta, per incastrarli con tutti gli altri ricami in corso, cinque ricami e cinque lavori diversi per ognuna di noi.

venerdì 18 marzo 2016

I CARCIOFI

Una ricetta velocissima per prepararli, ma il risultato è molto buono!!!

Carciofi in padella

Ingredienti per due persone

4 carciofi
1 limone
250 ml di brodo vegetale
prezzemolo
1 spicchio di aglio
olio
sale e pepe

Preparazione

Pulire bene i carciofi e metterli a bagno in acqua e limone, per evitare che diventino neri.
A me piacciono molto anche i gambi ma questa volta non li ho messi, mi sembravano non belli.
Ungere il fondo di una padella con olio e i disporre i carciofi sul fondo. Preparare un battuto con aglio e prezzemolo, cospargere i carciofi con questo e una grattata di pepe nero. Mettere la padella sul fuoco e iniziare la cottura con fiamma vivace. Aggiungere del brodo e cuocere per circa 15 minuti controllando che il fondo non si asciughi, altrimenti aggiungere ancora liquido.
Quando è stato quasi pronto io ho aggiunto della salsiccia tagliata a bocconi perchè pensavo che mia figlia non avrebbe mangiato i carciofi, ed infatti lei ha gradito solo la salsiccia.

martedì 15 marzo 2016

UN COMPLEANNO...

...e l'ennesima scusa per festa!!!!
Il compleanno della padrona di casa, Cristina, e una nuova occasione per incontrarci tutte insieme o quasi! Mancava Barbara, per motivi di salute, e ci è molto dispiaciuto, ma durante la giornata le abbiamo mandato delle foto, per farla partecipare, almeno un po'
Ecco la banda, quasi al completo!!!
E come sempre c'è stata la lotteria: ognuna ha creato e poi pescato. Il soggetto questa volta era un cuscinetto con tema primavera
Il mio ricamo
L'assemblaggio...

che sono stati pescati proprio da Barbara, cioè da una di noi per conto di, visto che lei non c'era!
E poi il caso a voluto che io pescassi il suo

Il cuscinetto con un sacchettino pasquale pieno di ovetti di cioccolato, anche questo ricamato da lei!
E poi, come sempre, tanti regalini:
io ho portato questi
e mi sono trovata questo...
E poi si mangia, e poi si ride e poi si fa casino... per fortuna Cri non abita in un condominio!!!

venerdì 11 marzo 2016

mercoledì 9 marzo 2016

INVOLTINI DI VERZA

A me la verza piace, alla mia famiglia no, ma io ho provato a rifilargliela lo stesso e con il marito sono riuscita. Con la figlia no ma un passo alla volta, piano piano.
La mia mamma me la preparava con la carne, nel sugo, ma io ho provato questa ricetta, molto semplice, e ne sono stata proprio soddisfatta. Unico difetto: come al solito era poco!!!
Verza ripiena con patate e speck

Ingredienti

8 foglie di cavolo verza
500 gr. di patate
4 cucchiai di grana grattugiato
100 ml. di latte
8 fette di speck sottili
100 gr. di speck in bastoncini
sale

Preparazione

Lessare le patate fino a cottura: io le faccio con la buccia, mi sembra che vengano meglio.
Lavare e scottare in acqua leggermente salata le foglie di cavolo: portare a bollore l'acqua e mettere le foglie un paio alla volta per 5 minuti. Asciugare bene le foglie.
Preparare con le patate un purè: schiacciare le patate, aggiungere il formaggio e il latte; mescolare bene. Aggiungere i bastoncini di speck.
Ora è tutto pronto:
stendere le foglie di verza e togliere la parte bianca centrale, quella più dura. Posizionare al centro un mucchietto di purè e avvolgere bene la foglia intorno, poi avvolgere ancora la fetta di speck intorno.
Preparare una teglia da forno leggermente unta: io verso una goccia di olio e passo con uno foglio di carta da cucina per distribuire bene.
Disporre gli involtini e passare in forno a 180° per 15/20 minuti.

lunedì 7 marzo 2016

ANCORA DITALI

In questi mesi si sono aggiunti dei nuovi componenti alle mie collezioni.
La mia bambina è tornata dai suoi sei mesi di lavoro in Grecia

e i bicchierini



mio cognata...

e le amiche...


Io non ho la possibilità di viaggiare ma per fortuna amici e parenti mi aiutano a continuare le mie collezioni...

giovedì 3 marzo 2016

FIERA, IL MONDO CREATIVO

Ormai siamo invase da fiere del settore hobby, ogni settimana una diversa.
Naturalmente è impossibile andare a tutte ma non posso mancare quella di Bologna, a soli 20 minuti da casa, anche se in effetti ogni volta rimango un po' delusa, per me che ricamo c'è davvero poco. 
Poi ci metti anche un portafoglio poco fornito e i risultati sono quello che sono...
Ma vuoi davvero dire che non si riesca a trovare niente per spendere?
Fiera però è anche scambio di idee (ci sono spunti davvero molto interessanti!) e
una giornata rilassante e spensierata in compagnia di una amica,
quindi si fa, cercando di ridurre i costi per poter fare più acquisti.


Una rivista di cucito e un po' di tessuto,
qualche bottone decorativo e un pezzo per broderie suisse.
Poi c'è sempre uno stand che vende quelle decorazioni in legno che a me piacciono tanto, e sono astuti loro: ti mettono esposte mille idee per utilizzarli (lavagne, orologi e chi più ne ha, più ne metta) con relative basi e tutto il resto... come si può resistere?
Lavagna e quello che la mia mente malata ha colto, chissà quando mai ne farò qualcosa,
però mi piacciono, e ogni tanto serve anche fare acquisti compulsivi quasi inutili!!!

martedì 1 marzo 2016

MARZO



La primavera è il risveglio della terra.
I venti di marzo sono gli sbadigli di prima mattina.
(Lewis Grizzard)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...