martedì 7 agosto 2012

AGOSTO

Questo caldo proprio mi distrugge!!!
Lo so, è ritornello ripetuto all'infinito da tutti, ma lo devo dire anch'io: non ce la faccio più!!!
Normalmente io sono una persona attiva, forse iperattiva, e sorridente, ogni arrabbiatura dura 10/15 secondi, il tempo di sfogarla un po' o macinarla dentro. Ora invece sono scorbutica, antipatica e non ho voglia di fare niente, ma davvero niente!!!
Pensavo di recuperare i lavori che mi erano rimasti indietro e invece lavoro la metà del tempo rispetto al solito e con un ritmo lentissimo. Persino il computer è un po' abbandonato, fa caldo anche lui!!!
Ma quand'è che passa? Ogni mattina mi alzo e faccio la danza della pioggia: sapete se funziona? Qui per ora non ha sortito effetti...
Capisco benissimo che una come me che può passare la giornata sul divano con tutto chiuso il ventilatore da soffitto accesso non possa lamentarsi rispetto a chi deve lavorare (mio marito per esempio) ma un piccolo sfogo devo averlo, altrimenti uccido qualcuno.
Se non bastasse questo, oggi mi sono alzata all'alba come al solito per colpa del caldo e mi sono accorta che la mia gatta aveva qualcosa che non andava: non si muoveva. Come l'ho toccata ha miagolato, cosa che non fa mai se non per chiamare quando è fuori e vuole entrare. Insomma tocca, muovi, solleva, capisco che ha male ad una zampa, non l'apppoggia per terra. Lei non è mai andata dal veterinario, è una randagina che viene in casa solo a mangiare e a dormire (d'inverno quando è molto freddo è quasi sempre in casa però, una randagina di comodo), è molto dolce con me ma si allontana appena ci sono ospiti. La tengo curata per quello che serve, qualche lavaggio e l'antipulci, ma per il resto non ha mai avuto contatti con estranei.
Pensa pensa decido per il veterinario, non posso stare con l'ansia ad aspettare di vedere cosa succede. Lei è stata bravissima malgrado lui l'abbia smanazzata in tutti i modi possibili: la zampa non è rotta ma c'è un segno, probabilmente un morso, e un versamento, quindi febbre e puntura di antibiotico.
Risultato finale: il veterinario per il ritorno mi ha prestato un trasportino ma ormai era troppo tardi! 
Sono arrivata a casa con alcuni graffi piuttosto profondi sul seno, pelo di gatto ovunque, anche su per il naso, e puzza di pipì, perchè all'andata la paura ha fatto la sua parte. Sono andata in doccia e mi sono saponata tutta due volte pensando di bruciare i vestiti!
E la gatta?
E' arrivata a casa, è uscita dal trasportino tranquilla camminando come nulla fosse, mi si è strusciata un po' addosso e poi è salita sulla sua poltrona ed ha cominciato a leccarsi, forse io l'avevo sporcata!!! Ora è lì, bella placida che dorme! A vederla ora mi domando se sia davvero successo tutto questo!!!
Quindi tutto bene quel che finisce bene, anche se devo tenerla d'occhio perchè potrebbe venirle un'infezione quindi cura di antibiotici e vita domestica per qualche giorno.

Per cambiare argomento (mi pareva di aver scritto poco, ahahahah!!!!!) ho la figlia in vacanza in Croazia con suo zio e quindi in questi giorni approfitto per cucinare quello che a lei non piace. 
Questa sera PESCE!!! 
Semplice e veloce tento qualcosa di nuovo, se riesce bene vi dico come ho fatto!!!
Un sorriso

6 commenti:

  1. Anna hai ragione fa caldissimo e non sai come ti capisco, ma ti prego non fare la danza della pioggia, perchè la settimana prossima vado al mare... è un'anno che aspetto le ferie...
    Un saluto e un carezza alla gattina
    Giovanna

    RispondiElimina
  2. vogliamo le ricette del pesce e mi raccomando niente piccioncini ehhhhhhh

    RispondiElimina
  3. Si sa che quando in casa ci sono gli animali li si tratta come figli e loro come al solito sono ingrati...
    Sei poi riuscita a trovare casa per la gattina?
    Per il caldo purtroppo bisog na solo aspettare e sperare che cambi un po'.
    un saluto
    sabrina

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. ciao anna, grazie per la tua visita
    si, il dolore è tanto
    leggo che anche tu hai un animale in casa, un gatto, devo dire che questi animaletti ti danno tanto affetto ed ora non sai come mi manca
    anche noi l'abbiamo curata fino alla fine ma il male che aveva non perdona

    se parliamo del caldo anche a me sta facendo questo effetto, poca voglia di fare, ma è l'estate
    a settembre se ne riparlerà
    Cristina

    RispondiElimina
  6. Ciao cara Anna...e si fa caldissimo...io a quest'ora srei dovuta essere i calabria con le mie pesti,e invece il piccolo di quattro anni a due giorni dalla partenza.....varicella....no!!!non potevo crederci,desiderate per un anno queste vacanze e invece....e ora spero che non sia contagiata la più grande di 7 anni....,devo dire che questo è stato un anno un po.................sfigato???si direi di si,ma una perla in questi brutti giorni c'è stata...indovina un pò,il tuo pacco dello SWAP DITALI D'ITALIA ,CHE BELLO!!!!ma quante cose che mi hai inviato sei stata meravigliosa.Ti ringrazio di cuore.
    Francesca

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...