lunedì 5 maggio 2014

PANINI ALLO YOGURT

Eccoci di nuovo in cucina perchè, malgrado tutto, in casa mia non smettono mai di mangiare.
Ho già provato diversi impasti per il pane e un'impasto semplice, tipo pizza per capirci, a noi piace molto ma questi panini sono buonissimi. Per rendere l'idea le mie cognate sono venute una sera a cena inaspettate dichiarando "...non ti preoccupare, noi non mangiamo..." e ne hanno mangiati due per ognuna perchè "con le melanzane grigliate dentro sono davvero buonissimi!!!!"
Quindi eccovi questo panini golosissimi che a me ricordano un po' i sandwich morbidissimi che smetti di mangiare quando sono finiti

Panini allo yogurt

Ingredienti per il lievitino:
50 gr. farina 0
13 gr. lievito di birra
10 gr. zucchero
60 ml. di latte
Ingredienti per l'impasto:
500 gr. farina 0
100 ml. yogurt bianco
25 ml. olio di oliva
160 ml latte
2 cucchiaini di sale
Preparazione:
Preparate un lievitino con tutti gli ingredienti indicati e lasciate riposare per un'ora: il risultato sarà piuttosto morbido, quasi liquido, e dovrebbe lievitare in modo evidente (tutto bolle per intenderci!)
Trascorso questo tempo mettete gli altri ingredienti tranne il sale in una ciotola ed aggiungete il lievitino: mescolate bene aggiungendo verso la fine il sale. Lavorate a lungo per rendere ben soffice l'impasto.
Lievitate di nuovo fino al raddoppio del volume, io lo lascio un paio di ore.
A questo punto preparate dei panini di circa 100 gr. l'uno e lasciate lievitare di nuovo per una mezz'ora (io li lascio fino a quando non devo cuocerli): li metto direttamente sulla teglia da forno con la carta a lievitare dentro al forno spento poi, quando è l'ora, non faccio altro che accendere il forno e via.
Forno a 180° per 30 minuti circa, ma non guardo l'orologio, guardo il colore e quando sono pronti li prendo fuori.
Caldi sono una delizia dopo... assaggiateli e poi ditemi...
Un sorriso