lunedì 24 marzo 2014

LA BOURGUIGNONNE E LE SALSE

Sabato sera mio fratello ha proposto una cena così, una serata passata a tavola.
A noi in casa piace davvero tanto questo modo di mangiare la carne: il controfiletto di manzo, ma anche la salsiccia, il vitello e il petto di pollo, buono!!!!
Visto però che la preparazione della cena viene così ridotta a zero, basta solo tagliare la carne, ho pensato di dilettarmi un po' con le salsine, ne ho preparate cinque, e sono davvero piaciute.
Mi sono dimenticata di fare le foto, e pensare che le avevo messe in ciotoline tutte uguali, avevo proprio fatto una cosa carina!!!!
Ma eccole:
SALSA BIANCA:
un insieme di formaggi: 100 gr. di stracchino, 100 gr. robiola, 100 gr. di panna fresca. Ho montato un po' con le fruste elettriche per renderla più cremosa. Alla fine ho messo un po' di pepe.
SALSA ROSSA:
300 gr. passata di pomodoro, 2 scalogni, 1 spicchio di aglio, pepe, sale.
Ho tagliato sottili gli scalogni e l'aglio e li ho messi in padella con un filo di olio. Ho aggiunto la passata e un po' di peperoncino (una mia idea per dargli un po' di brio!) L'ho lasciato insaporire bene regolando sale e pepe.
Questa quantità per noi è stata davvero troppa, la prossima volta ne preparo la metà!
SALSA AL CURRY:
La mia preferita!!!!!
1 cipolla piccola, una noce di burro, 1 cucchiaino di curry, maionese
Ho tagliato fine la cipolla e poi l'ho messa in un pentolino con il burro. Quando ho visto che era per stufata ho aggiunto il curry, mescolato bene e spento il fuoco. Quando è stato ben freddo il risultato ho aggiunto un po' alla volta della maionese fino ad ottenere una consistenza che mi piacesse.
Quanto mi piace il curry!!!!!
SALSA AI PEPERONI:
1 peperone giallo, 1 pomodoro maturo, un po' di cipolla, olio, la punta di un cucchiaino di chili
Ho tagliato a coltello più piccoli possibili cipolla peperone e pomodoro dopo averli pelati da crudi. Li ho messi in un pentolino con un filo di olio. Dopo qualche minuto ho aggiunto un poco di passata appena e il chili.
SALSA VERDE:
Prezzemolo, aglio, pancarrè, aceto bianco, acqua, capperi, acciunghe
Ho messo il pancarrè spezzettato in una ciotola con acqua e aceto (attenzione a non mettere troppo aceto!).
Ho tritato a coltello capperi, acciunghe e aglio e poi ho aggiunto un po' alla volta il prezzemolo.
E' una preparazione che va fatta ad occhio e a gusto, per questo non ci sono le quantità. Alla fine ho aggiunto il pane strizzato molto bene.
Devo dire che questa salsa è più adatta al bollito, ed infatti nasce per questo, ma ho voluto provarla lo stesso.
Così ho portato in tavola tanti colori diversi: verde, rossa, bianca, gialla (il curry) e arancione (i peperoni), mi sono proprio divertita!
Ho pensato che la prossima volta preparo io anche maionese e ketchup, così non compro più niente.
Un sorriso