domenica 27 maggio 2012

DOMENICA MATTINA

Ormai è l'ora di pranzo, qualche minuto e preparo qualcosa da mangiare, anche se al momento la famiglia mi ha detto che non ha fame: mi sa che devo solleticare un po' il loro stomaco con qualcosa di molto "profumoso".
I due post precedenti erano programmati, scritti mercoledì, quindi questo we è un po' all'insegna del riposo, un tentativo di riprendere la normalità. Sì, perchè pare facile, anzi, a me era sembrato facile, invece ho continui sbalzi di umore e di sensazioni. Giovedì sono stata in casa tutto il giorno, in compagnia della macchina da cucire, e, complice l'impegno che mi richiede quest'attività per me un po' nuova, non ho pensato a niente. Fuori il sole, le finestre aperte, il cane tranquillo: insomma tutto a posto... fino a sera, perchè in questi giorni la notte non porta consiglio anzi tutt'altro, porta cattivi pensieri e paure viscerali. Venerdì idem, e la sera sono anche riuscita ad andare a dormire nel mio letto, in camera al piano di sopra: tv accesa a fare compagnia ma comunque una notte intera di sonno!
Ieri sono andata a casa di mia madre a Bologna per pranzo anche pensando che una giornata via da casa mi avrebbe bene (tra l'altro a Bologna le scosse si sono sentite pochissimo...) e poi serata a casa di amici, tutti in compagnia a ridere a scherzare. Ma, perchè ora c'è sempre un "ma", con il calar delle tenebre (poetico, no?) e tornata comunque l'ansia e questa volta addirittura ancora più macchinosa: ma se mentre non c'ero è successo qualcosa? Quando arrivo a casa cosa trovo?
Brutti scherzi fa la mente, non c'è logica che tenga... Considerando che ho dei vicini di casa e che proprio accanto abita Antonella (Quattromanicreative), non credi che ti avrebbe avvertita se fosse successo qualcosa, cretina? Morale: sono arrivata a casa ed ho aperto la porta con cautela, controllando che tutto fosse al suo posto perchè non c'è ragionamento logico che tenga. Fatto il giro della casa sono andata a dormire, con molta cautela. Questa mattina alle 5 mi sono svegliata terrorizzata come quando si fa un brutto sogno, ma anche il mio cane era in preda al terrore, in piedi sul mio letto con il fiatone: cosa diavolo è successo? Il cane è saltato sul letto e mi ha spaventata? ok, ci sta, ma perchè lui aveva paura?
Insomma pare tutto normale e basta uno starnuto per essere di nuovo sconvolta. Ormai sono alcuni giorni che non sento più scosse ma so che ci sono ancora e sono tante e quindi, sotto sotto, sto qui seduta ed aspetto: aspetto il momento in cui mi diranno che è tutto finito, che finalmente è tornata la pace, che possiamo cercare di dimenticare veramente...
anche se ci saranno sempre queste cose a ricordarci quello che è successo (immagine presa dal web)

8 commenti:

  1. mamma mia la foto fa venire i brividi. che dire, goditi il sole e cerca di essere tanto stanca per la notte!!! Buona Domenica

    RispondiElimina
  2. ...non ho parole! ti abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  3. Ciao Anna,
    Coraggio...speriamo, piano piano.
    Un sorriso come mi scrivi sempre! NI

    RispondiElimina
  4. e' stata davvero una settimana, sono certa che l'ansia deriva anche dalla bomba esplosa a Brindisi, in concomitanza con il terremoto......ma noi andiamo avanti, saremo più forti ;) katy

    RispondiElimina
  5. dobbiamo essere forti e continuare la nostra vita come sempre.
    so che non e' facile, ma con un piccolo aiuto dalle persone intorno a te vedrai che ce la farai
    buona serata
    sabrina

    RispondiElimina
  6. Siamo tutti con i nervi a fior di pelle...speriamo che la nostra amata terra smetta di tremare.
    Un'abbraccio.
    Morena

    RispondiElimina
  7. anche io come te o sentito questo terremoto e a dir vero sento la tera muoversi sotto i miei piedi spesso,spero che e solo una bruta sensazione la paura e tanta speriamo che passa tutto benne un bacio lili

    RispondiElimina
  8. ti capisco pienamente...la paura è difficile da far sparire...il cervello va sempre a quel pensiero lì...ti abbraccio forte...

    RispondiElimina

....un sorriso a te che mi lasci scritte due righe.....

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...