venerdì 18 maggio 2012

E PER CENA...

L'altro giorno ho visto in un blog la ricetta delle zucchine ripiene di carne, un secondo che io amo molto, ed ho pensato "quasi, quasi...". Ho letto per vedere come fa il ripieno questa ragazza e nel trito mette anche la mortadella, che decisamente ha un suo perchè. Poi però ne ho parlato con la figlia, quella schizzinosa della famiglia, che mi ha ricordato che non le piace la mortadella e ,considerando che io già so che lei non mangia le zucchine ma solo ripieno, avevo poche speranze. Poi, facendo la spesa, non ho desistito e con una serie di modifiche ho fatto questo
Un trito composto da:
500 gr. di macinato di bovino
400 gr. di prosciutto cotto tritato (no mortadella, non ci piace!)
2 zucchine grandicelle
1 porro
2 uova
formaggio grattugiato
pangrattato
latte
In breve, perchè ci vuole pochissimo a prepararli, ho tritato il cotto, il porro e la parte esterna delle zucchine, quella più gustosa. Poi ho mescolato tutto insieme con il macinato, le uova, un po' di parmigiano, il pangrattato e il latte. Ho preparato l'impasto nel pomeriggio e cucinato alla sera: sono andati letteralmente a ruba. La figlia ha espressamente chiesto di averne 3 perchè 
"sono buonissimi!!!"
Ok, sembrano un po' bruciacchiati ma a noi sono piaciuti così, cotti in fretta perchè le verdure in mezzo rimanessero croccanti visto che sono tritate e quindi molto fini. In più la carne, quella davvero da cuocere, è risultata una piccola parte in mezzo al resto che invece poteva essere mangiato anche crudo, quindi una passata veloce in padella e via.
Ho anche già meditato un'alternativa per la prossima volta: il macinato molto buono tritato molto fine e cotto con solo il limone, così rimane più naturale, e tutto il resto aggiunto dopo: mi piace, almeno in teoria, dovrò provare!!!
Un sorriso